Applicazioni MOCA

Applicazione Regolamento 1935/2004 Idoneità al controllo alimentare

Sono definiti “materiali e oggetti a contatto con gli alimenti” (MOCA) quei materiali e oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti (utensili da cucina e da tavola recipienti e contenitori, macchinari per la trasformazione degli alimenti, materiali da imballaggio etc.)

Le macchine e le linee destinate al trattamento di prodotti alimentari devono essere conformi al MOCA.

Per queste macchine e linee valgono i riferimenti legislativi:

Direttiva 2006/42/CE del 17 maggio 2006 (Direttiva Macchine); in particolar modo il punto 2 dell’Allegato I “Requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute relativi alla progettazione e alla costruzione delle macchine” che cita:

MOCA

2.1. MACCHINE ALIMENTARI E MACCHINE PER PRODOTTI COSMETICI O FARMACEUTICI

2.1.1. Considerazioni generali

Le macchine destinate ad essere utilizzate per prodotti alimentari o per prodotti cosmetici o farmaceutici devono essere progettate e costruite in modo da evitare qualsiasi rischio di infezione, di malattia e di contagio.

Al punto a) dell’art. 2.1.1 viene richiesta la conformità alle direttive in materia dei materiali a contatto o che possono venire a contatto con prodotti alimentari.

Per questa ragione occorre prendere in esame:

  • Il regolamento CE n. 1935/2004 riguardante i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari;
  • La direttiva 84/500/CEE per quanto riguarda gli oggetti di ceramica destinati ad entrare in contatto con i prodotti alimentari;
  • Il regolamento UE n. 10/2011 relativo ai materiali e agli oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari (abroga la direttiva 2002/72/CE) .

Le norme che trattano la materia sono UNI EN ISO 14159, UNI EN 1672-2.

D.E.Ca. System s.r.l. è in grado di:

  • Assistere il cliente nella scelta dei materiali
  • Valutare la conformità della macchina o della linea ai requisiti indicati dal MOCA
  • Effettuare, con il supporto del laboratorio convenzionato, le prove dei materiali
  • Formare i progettisti a progettare macchine conformi al MOCA
  • Implementare in azienda le buone pratiche di fabbricazione, note anche come GMP “Good Manufacturing Practice”.
  • Aiutare l’azienda a certificarsi MOCA.

Richiedi un preventivo

Servizi / Prodotti Richiesti*

6 + 11 =